Banner

Edizione ottobre 2023 della newsletter Ambiente e amianto della Uil

Il 27 settembre scorso il Consiglio dei ministri ha provveduto a deliberare la Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (NADEF). Va annotato che, rispetto alle tematiche ambientali, nel testo non è presente nessuna misura specifica. Sarebbe invece stata auspicabile una maggiore attenzione sul tema, considerando la forte spinta legata alla transizione green da parte dell’Europa.

 

Ci saremmo aspettati, inoltre, un’attenzione e un impegno maggiori nell’aprire e rilanciare i cantieri delle opere pubbliche per favorire gli investimenti e aumentare l’occupazione in chiave sostenibile e verde. Quello che ravvisiamo, tra l’altro, è la mancanza di investimenti concreti per sostenere il tessuto produttivo, l’occupazione e l’istruzione in linea con gli impegni europei previsti per decarbonizzare il nostro Paese (Green Deal, pacchetto “Fit For 55”, COP 21 di Parigi, Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, Patto per il Clima di Glasgow).

 

Mai come in questo particolare momento storico, occorre un deciso cambio di paradigma, che consenta di far ripartire l’Italia sulla strada della Sostenibilità, scongiurando il ritorno al passato, anche alla luce delle ingenti risorse finanziarie previste con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)…

 

CONTINUA A LEGGERE – NEWSLETTER AMBIENTE/AMIANTO

Ottobre 2023

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti