20 aprile 2021

Notizie da ITUC

Un nuovo rapporto per la Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC) mostra che per i governi c'è una forte motivazione economica, oltre che morale e di salute pubblica, per introdurre una protezione sociale universale.

"Investments In Social Protection And Their Impacts On Economic Growth" mostra che c'è un sano ritorno sugli investimenti nella protezione sociale.
Applicando una solida valutazione dell'impatto dell'investimento dell'equivalente di appena l'1% del PIL in ognuno degli otto paesi, la ricerca mostra:
- ritorni positivi sull'economia in generale, stimolando la crescita;
- aumento della produttività e dell'occupazione complessiva;
- maggiori entrate fiscali;
- una più efficace riduzione della povertà; e
- riduzione delle barriere che impediscono alle donne di entrare o tornare al lavoro.
Inoltre, il rapporto mostra che maggiori investimenti nella protezione sociale possono produrre tra 0,7 e 1,9 volte il loro valore in ritorni economici. Questo significa che i benefici economici dell'aumento della spesa sociale possono compensare parzialmente o completamente i costi.

Sharan Burrow, segretaria generale dell'ITUC, ha detto: "La pandemia da COVID-19 ha rivelato brutalmente la vulnerabilità dei più poveri del mondo agli shock economici e all'assistenza sanitaria inadeguata. L'assenza di protezione sociale per la maggior parte della popolazione mondiale ha significato che le persone hanno dovuto continuare a lavorare quando sono a rischio di essere infettati e di infettare gli altri, diffondendo così il virus e aggiungendo alla miseria umana e alla distruzione economica che il mondo sta affrontando.
"È giunto il momento di estendere la protezione sociale a quella metà della popolazione mondiale che non ne ha e a quel 20% circa che ha una copertura solo parziale. Molti governi devono finalmente riconoscere l'urgenza della protezione sociale - compresa la protezione contro la disoccupazione per le persone che hanno perso i loro mezzi di sussistenza, le indennità di malattia pagate e l'accesso all'assistenza sanitaria".
L'ITUC chiede un'azione urgente per creare un "Fondo globale di protezione sociale" per sostenere i paesi più poveri in uno sforzo mondiale per rendere la protezione sociale universale. L'imperativo morale della solidarietà globale per sostenere i più vulnerabili è evidente, il caso della salute pubblica è chiaro e ciò che è buono per le persone è buono per l'economia e questo rapporto lo sottolinea.

Qui il link al rapporto: https://www.ituc-csi.org/investments-in-social-protection?msdynttrid=9dck6wPwrjLlO6PU-n6N8kHvVe8RTHVw7dR-C67S20o&lang=en

Qui il link alla campagna per il Fondo globale di protezione sociale: https://www.ituc-csi.org/global-social-protection-fund?msdynttrid=OlyRd1eoVXhdK8lmr0j_KlzEzaTJ7nOdAHwwk385oyA&lang=en