Misure di austerità, diritti di consultazione e informazione dei lavoratori, qualità delle Amministrazione e loro accessibilità, fiducia nei governi, qualità e diversitàe benessere sul lavoro sono temi chiave che guidano il lavoro di EPSU nelle Amministrazioni nazionali ed europee. In qualità di rappresentanti dei lavoratori di questo settore EPSU lavora duramente per inserire queste tematiche nel dialogo sociale con i datori di lavoro al livello nazionale ed europeo. Rappresenta, su mandato, anche il personale carcerario, esattori fiscali, staff di ambasciata, ispettori del lavoro e altre categorie.  

Il lavoro di EPSU in questo settore a portato a numerose campagne, prevalentemente sull'equità fiscale e sulla trasparenza. Il lavoro del Comitato permanente NEA incorpora anche sostegno e formazione per i lavoratori dei servizi che accolgono migranti e rifugiati. 

Questo Comitato permanente prevede anche un settore sul Dialogo sociale