Banner

Al cinema a giugno: i film in uscita

6 giugno – Kind of kindness di Yorgos Lanthimos

 

Dal Festival di Cannes 2024, Kinds of kindness, favola in tre atti del greco Lanthimos, con Emma Stone.

La storia racconta un uomo che cerca di prendere il controllo della propria vita; un poliziotto che ritrova la moglie diversa dopo la sua scomparsa; e una donna determinata a trovare una persona che diventi un prodigioso leader spirituale.

 

 

 

13 giugno – Bad Boys: ride or die di Adil e Bilall

 

Quarto capitolo della saga action-comedy con Will Smith e Martin Lawrence, che rinnova il consueto mix di azione e ironia.

I due “bad boys”, investigatori di Miami, indagano sulla corruzione all’interno della polizia quando il loro defunto capitano Conrad Howard viene accusato postumo di essere coinvolto con i cartelli della droga.

 

 

 

13 giugno – The Animal Kingdom di Thomas Cailley

 

In un futuro prossimo, la razza umana è travolta da un’ondata di misteriose mutazioni che trasformano le persone in ibridi animali. Émile (Paul Kircher), liceale, d’un tratto inizia a manifestare i primi sintomi della metamorfosi. In un mondo che guarda alle cosiddette “creature” con odio e diffidenza, solo abbracciando la propria vera natura il ragazzo potrà scoprire ciò di cui è davvero capace.

 

 

 

19 giugno – Inside Out 2 di Kelsey Mann

 

Il secondo capitolo del viaggio entusiasmante all’interno delle emozioni. La protagonista Riley ora è teenager, con tutto il turbamento dell’età che ne consegue. E con un nuovo pool di emozioni da adolescenza.

 

 

 

 

19 giugno – The Bikeriders di Jeff Nichols

 

Film che riunisce Jodie Comer, Austin Butler, Tom Hardy, Michael Shannon e Mike Faist nei primi club di motociclisti.

Utilizzando le immagini del fotolibro The Bikeriders del fotografo Danny Lyon come punto di partenza, il film segue nascita, ascesa e deriva di un club di motociclisti di Chicago, i Vandals.

 

 

 

20 giugno – Federer: Gli ultimi dodici giorni di Asif Kapadia e Joe Sabia (Prime Video)

 

Il Film segue in maniera intima gli ultimi 12 giorni dell’illustre carriera del tennista con più classe di tutti i tempi, Roger Federer.

Il film mostra il re del tennis nella sua versione più vulnerabile, mentre dice addio al suo sport e alla sua vita.

 

 

 

21 giugno – Trigger Warning di Mouly Surya (Netflix)

 

Thriller d’azione americano con Jessica Alba nei panni dell’agente delle forze speciali Parker. È in missione all’estero quando riceve la notizia della tragica e improvvisa morte del padre. Mentre cerca di capire cosa sia successo veramente, diventa proprietaria del bar di famiglia nella sua città natale, ma dovrà fare i conti con una gang violenta e tentare di capire cos’è andato storto nella contea di Swann.

 

 

 

27 giugno – Hit man di Richard Linklater

 

Ispirato a un’assurda storia vera, il film racconta le vicende di Gary Johnson (Glen Powell), professore di psicologia un po’ impacciato che collabora sotto copertura per il dipartimento di polizia di New Orleans. Quando gli viene chiesto di fingersi killer per sventare possibili omicidi e incastrare i mandanti, si rivela incredibilmente abile, grazie anche ai camaleontici travestimenti di cui è capace.

 

 

 

Sito realizzato
dall’
Ufficio comunicazione UILPA

Contatore siti