29.11.2010 - Tentativo non obbligatorio di conciliazione

CIRCOLARE OPERATIVA DEL MINISTERO DEL LAVORO  SULLE NUOVE PROCEDURE RELATIVE  AL TENTATIVO NON OBBLIGATORIO DI CONCILIAZIONE PER LE CONTROVERSIE DI LAVORO, AI SENSI DELL'ART. 31 DELLA L. 4 NOVEMBRE 2010 N. 183.

FRA LE ALTRE COSE, IL MINISTERO FORNISCE CHIARIMENTI RELATIVI ALLE PROCEDURE DA SEGUIRE PER EFFETTUARE IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE NEL SETTORE PUBBLICO, NELLA FASE TRANSITORIA CONSEGUENTE ALL'ABROGAZIONE DEGLI ARTICOLI 65 E 66 DEL DECRETO LEGISLATIVO 165/2001.   

 RICORDIAMO CHE L'ART. 63 DEL D.LGS. 165/2001 STABILISCE LE FATTISPECIE DI CONTROVERSIE IN MATERIA DI RAPPORTO DI LAVORO CHE, NEL SETTORE PUBBLICO, POSSONO ESSERE DEVOLUTE AL GIUDICE ORDINARIO IN FUNZIONE DI GIUDICE DEL LAVORO.    

Allegati:
Scarica questo file (nota_circolare25112010.pdf)nota_circolare25112010.pdf1153 kB